Montaggio costruzioni in Acciaio e coperture mobili e fisse C.M.

Capannoni in acciaio di C.M. Coperture industriali

Capannoni in acciaio, la loro costruzione è un processo che consiste nell’edificazione di un insieme di strutture collegate sulla base di un progetto, opportunamente delineato organizzato e pianificato.

Esempi di capannoni in acciaio prefabbricati per il settore “agricoltura”:

Capannoni in acciaio realizzati da C.M. Coperture IndustrialiCapannoni in acciaio realizzati da C.M. Coperture Industriali

Esempi di capannoni in acciaio prefabbricato industriali:

Capannone d'acciaio prefabbricato (BOLOGNA)Capannone d'acciaio prefabbricato (BOLOGNA)Capannone d'acciaio prefabbricato (BOLOGNA)
Capannone d'acciaio prefabbricato (BOLOGNA)Capannone d'acciaio prefabbricato (BOLOGNA)Capannone d'acciaio prefabbricato (BOLOGNA)

Le nostre costruzioni, i capannoni in acciaio, sono rappresentate dall’assemblaggio di materiali di qualità certificata, completi di tracciatura e rintracciabilità, che dalla loro unione generano un nuovo oggetto, un fabbricato.

I nostri capannoni in acciaio nell’ambito dell’ingegneria civile, sono gestiti e supervisionati da un equipe di ingegneri, architetti e da tecnici specializzati e formati costantemente in base alle esigenze, requisiti e prestazioni, come indicato nella norma UNI 8289 (esigenze dell’utente finale nell’ambito edilizio).

Le sette esigenze dell’utente finale definite dalla norma UNI 8289 sono:

  • sicurezza: stabilità, al fuoco, all’utenza, di tenuta, da azioni e agenti
  • benessere: termici e igrotermici, acustici, visivi, olfattivi, tattili
  • fruibilità: adattabilità degli spazi, adattabilità delle finiture e degli organi meccanici
  • aspetto: degli spazi, degli elementi tecnici
  • gestione: economica, manutenibilità, funzionamento
  • integrabilità: integrabilità degli elementi tecnici, affidabilità
  • salvaguardia dell’ambiente: salvaguardia dell’ambiente a 360°

L’obiettivo primario sulla quale è basata tutta la nostra produzione è soddisfare pienamente le esigenze dell’utenza finale, senza tralasciare nessun tipo di dettaglio.

Affidabilità e durabilità, i nostri prodotti di carpenteria, i capannoni in acciaio e coperture industriali sono studiati e concepiti con la capacità di mantenere sensibilmente invariata nel tempo la propria qualità nelle normali condizioni d’uso.

Capannoni in acciaio realizzati da C.M. Coperture IndustrialiCapannoni in acciaio realizzati da C.M. Coperture IndustrialiCapannoni in acciaio realizzati da C.M. Coperture Industriali
Capannoni in acciaio realizzati da C.M. Coperture IndustrialiCapannoni in acciaio realizzati da C.M. Coperture IndustrialiCapannoni in acciaio realizzati da C.M. Coperture Industriali

Carpenteria capriateL’arte nell’edilizia ha un significato ben preciso: è il modo corretto di portare a termine una lavorazione, secondo i dettami del buon costruire.

Quando, in una descrizione di opere edili (come un capitolato), si richiede che una lavorazione venga “realizzata a regola d’arte” si fa riferimento proprio al fatto che si prevede che l’opera sarà costruita seguendo tutte le precauzioni, le regole e, quindi, le tecniche del buon costruire relative a quel particolare manufatto; ciascuna piccola opera edilizia, che assieme a tante altre, permette di costruire edifici interi, ha le sue piccole grandi regole.

Il processo edilizio, ingegneria civile

Per processo edilizio si intende tutta la sequenza delle operazioni che riguardano la creazione, la realizzazione, l’uso ed il mantenimento di un’opera edilizia, dalla sua progettazione iniziale alla sua costruzione senza tralasciare la gestione per tutto il tempo di vita utile.

Le fasi principali del processo sono:

  • Progettazione
  • Costruzione
  • Gestione 
  • Manutenzione.

Gestione e manutenzione: la nostra organizzazione è in grado di soddisfare pienamente tutte le esigenze collegate al post vendita, con programmi di manutenzione sia ordinari che straordinari.

Normativa di riferimento

  • CNR 10027/85: Strutture in acciaio per opere provvisionali: istruzioni per il calcolo, l’esecuzione, il collaudo e la manutenzione
  • D.M. 14 gennaio 2008: N.T.C. norme tecniche per le costruzioni
  • UNI EN 10025-1:2005: Prodotti laminati a caldo di acciai per impieghi strutturali
  • Parte 1: Condizioni tecniche generali di fornitura
  • UNI EN 10025-2:2005: Prodotti laminati a caldo di acciai per impieghi strutturali
  • Parte 2: Condizioni tecniche di fornitura di acciai non legati per impieghi strutturali

 

Contatta C.M. Coperture Industriali

Acconsento al trattamento dei miei dati personali ai sensi del regolamento (UE) n. 2016/679.* Privacy Policy

 

Coperture mobili